Questo sito utilizza i cookie, sia tecnici che analitici anche di terze parti, cliccando su OK, acconsenti all'utilizzo dei cookieCookie Policy Ok

Arredare casa con il color Tortora

Arredare casa con il color Tortora
Il color tortora è un delicato mix di marrone e grigio molto amato negli ultimi anni per l’arredamento d’interni, perché è un colore caldo, elegante ed è un’ottima base neutra alternativa ai bianchi, ai grigi, al nero e al beige. Non è solo facilmente abbinabile ad altri colori, ma è adatto a tutti gli stili, dal vintage al contemporaneo.

Per questo è stato eletto "il colore più amato degli italiani", subito dopo il bianco.

Quali colori abbinare?

  • Con i classici bianco e nero, di cui è un naturale complemento, rende subito l’ambiente chic ed elegante.
  • Con la palette dei blu, in tutte le loro sfumature, comprese quelle più chiare come il color carta da zucchero.
  • Con il legno, di cui esalta la naturalità: perfetto abbinato a un parquet chiaro, anche nei toni del grigio o del bianco.
  • Con i toni pastello come il rosa antico, l’azzurro polvere, il malva: li enfatizza ed esalta le loro sfumature.
  • Con colori vivaci come l’arancione e il marrone, il lilla e glicine, che gli conferiscono dinamismo, ma anche con tonalità come il giallo senape e il verde acido, che creano contrasti inaspettati.
Cucina componibile Tetrix | Sito ufficiale Scavolini
Cucina Tetrix Scavolini

Il tortora ha uno svantaggio: l’appiattimento. Avendo all'interno un’alta percentuale di grigio, il rischio è di rendere l’ambiente poco interessante nel caso in cui fosse l’unico colore presente.

Errori da evitare

► Evitare gli abbinamenti tono su tono
Se si decide di dipingere le pareti con il tortora, scegliere mobili che creino un contrasto, anche lieve. Se le pareti e gli arredi sono tutti dello stesso colore, si appiattisce l’ambiente e lo si rende noioso. Se poi si usano tonalità di tortora molto scure per una stanza troppo piccola, si rischia di farla sembrare ancora più piccola.

► Non sottovalutare l’illuminazione
Il tortora è un colore luminoso, che risalta bene alla luce naturale, ma deve essere valorizzato anche dall'illuminazione artificiale, soprattutto in ambienti piccoli e che non godono di una buona esposizione. Se si vuole creare un’atmosfera accogliente e raccolta, scegliere luci calde; per atmosfere più minimal, usare luci fredde.

► Non considerarlo una base a cui abbinare qualunque cosa
In fase di progettazione si deve decidere subito la palette di colori di base per ogni stanza (se possibile, solo tre) e lo stile che si vuol dare all'ambiente. Il fatto che il tortora sta bene con tutto non significa che non si deve avere una linea guida per usarlo nelle diverse stanze di casa.

Invia commento

Menu
Chiudi
Carrello
Chiudi
Indietro
account
Chiudi